RIFORMA DEL TERZO SETTORE LA GESTIONE DEL BAR P

Partiamo dal considerare che l\’attività agevolata è solo quella non per il pubblico svolta esclusivamente nei confronti degli associati NON pubblicizzata.
L\’agevolazione è prevista nei confronti delle APS riconosciute con finalità ricreative dal Ministero dell\’interno.
Moltissime associazioni non hanno un autonoma iscrizione e hanno goduto dell\’agevolazione in qualità di organizzazione territoriale e circolo affiliato, tuttavia una volta entrato in vigore il RUNTS l\’agevolazione potrà essere mantenuta solo dalle associazioni che abbiano fatto autonoma richiesta di iscrizione al RUNTS.
Le associazioni sportive non potranno più, se non iscritte al RUNTS come aps beneficiare della defiscalizzazione della somministrazioni di cibi e bevande.
Da evidenziare che una volta entrata in vigore la riforma del terzo settore la defiscalizzazione anche per le APS sarà limitata solo agli associati, ai loro familiari conviventi nonché agli associati di altre associazioni affiliate NON SARANNO PIÙ\’ AGEVOLATE LE SOMMINISTRAZIONI DI ALIMENTI E BEVANDE NEI CONFRONTI DEI TESSERATI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.