Riforma del terzo settore

La riforma del terzo settore incide in maniera forte sulla gestione amministrativa dell\’associazione.
Stiamo analizzando la riforma e leggendo i chiarimenti a mano a mano che escono.
Vi invieremo nelle prossime settimane continue informative
Vi ricordiamo che è già obbligatorio e partirà dal 01/01/2019 l\’art. 14 -gli enti del terzo settore con ricavi rendite proventi o entrate comunque denominate superiori a 100.000 euro annui devono in ogni caso pubblicare annualmente e tenere aggiornati sul proprio sito internet, o nel sito internet della rete associativa, gli eventuali emolumenti, compensi o corrispettivi a qualsiasi titolo attribuiti ai componenti degli organi di amministrazione e controllo, ai dirigenti nonché agli associati.-
È quindi quanto mai opportuno impostare una corretta esposizione dei dati e qualora non abbiate un sito internet impostarne uno basico.
Per assolvere a quest\’ultima necessità abbiamo creato un piccolo ufficio marketing che a costi contenuti potrà aiutarvi ad assolvere questo ulteriore onere.
Per info contattate lo studio e dopo aver sentito il bip parlate con l\’ufficio marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.