Ottobre e Novembre Mese della Prevenzione: Omessa Dichiarazione a

Gentile cliente,

in questi giorni stanno arrivando moltissime lettere da parte dell’agenzia delle entrate per l’omissione delle dichiarazioni dei redditi.

Le sanzioni sono pesantissime in quanto, ricordiamo, l’omessa dichiarazione apre le porte all’accertamento induttivo, ovvero la determinazione dei ricavi, sganciandosi dalla realtà e sulla base di qualsiasi elemento
(e dico qualsiasi).
Quando parte un accertamento induttivo, per ogni annualità, i redditi medi contestati sono di circa 100-120.000 euro l’anno.

Il nostro studio dedica il mese di ottobre e novembre alla PREVENZIONE,ovvero la prevenzione che arrivino questi accertamenti.

Siamo specializzati in ricostruzioni contabili:

non attendere che l’agenzia arrivi!

E’ ora di riprendere in mano la tua azienda ed iniziare un nuovo percorso virtuoso!

Con il nostro aiuto ce la puoi fare!

Allora chiama e fissa un appuntamento con la dott.ssa RIGATO ELISA

e rimetterai la tua azienda in una situazione di regolarità!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *