Con la deroga al principio di continuità c’è il rischio che gli imprenditori si sentano legittimati a posticipare scelte strategiche nella speranza che alla fine della pandemia tutto ritorni come prima.
Le banche finito il bonus liquidità dovranno valutare concessioni di nuovi crediti o interventi sui prestiti già in essere e non dimentichiamo l’obbligo di un adeguato assetto organizzativo amministrativo e contabile.
Parola chiave: riorganizzazione aziendale e rimodulazione dei business
no fai da te.
Affidati a degli esperti!
Chiamaci e risolveremo il problema amministrativo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *