049 6482316
News Rigato dott.ssa Elisa - commercialista, revisore dei conti e mediatore civile Home / Notizie

Fatture:quanto rileva il contenuto letterale?

27-09-2017

L'incompleta o imprecisa o parzialmente erronea descrizione dell'operazione in fattura non comporta l'automatica indetraibilità dell'IVA addebitata al cliente. Questo se si dimostra, con documenti accessori, che sussistono i requisiti sostanziali dell'operazione. Anche ai fini delle imposte dirette, il contenuto della fattura non è determinante per la deduzione del costo: i costi possono essere dimostrati con documenti accessori che consentano di valutare se siano inerenti, determinati (o determinabili), imputati al corretto periodo d'imposta ed effettivi.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Rigato Elisa